A farci caso. Il messaggio del vangelo nelle nostre vite – diocesi di Cremona

Ciao!
Mi chiamo Ester, vivo a Pandino (CR) e ho appena compiuto 12 anni.
Frequento l’Acr da quando ero in prima elementare: sono già 6 anni!
Diversi sono gli educatori che mi hanno accompagnato. Ricordo bene l’entusiasmo di Sara, la dolcezza di Ambra, la simpatia di Marika e la calma fermezza di Denise.
Siamo 4 o 5 i fedelissimi della prima ora, ma accanto a noi si sono avvicendati tanti altri amici. Quest’anno nel nostro gruppo eravamo in 12.
A dire la verità non ricordo lo slogan di tutti gli scorsi anni, ma certamente quello di quest’anno: CI PRENDO GUSTO!
Forse è proprio questo il senso dell’Acr: imparare a “prenderci gusto” a seguire Gesù.
Durante gli incontri parliamo di tante cose e svolgiamo le attività più disparate (pensate che ci siamo perfino improvvisati fabbricanti di cesti di vimini!) ma, a farci caso, dietro a tutto c’è il tentativo di portare il messaggio del Vangelo nelle nostre vite.
Mi piacerebbe che insieme agli amici del mio gruppo riuscissimo ad essere testimoni di questo messaggio anche a scuola e negli ambienti che frequentiamo.
Lo ammetto: il lavoro da fare è ancora lungo ma… mi aspettano ancora tanti anni di Acr!

Ester