Stare bene con gli altri. L’Acr: un’esperienza che trasforma - diocesi di Termoli - Larino

Ciao, sono Carla Occhionero, vivo a Portocannone (diocesi di Termoli-Larino) con mio fratello Stefano. Ho frequentato la prima media e sono nel mio gruppo Acr della parrocchia Santi Pietro e Paolo dalla seconda elementare.
L’Acr mi fa stare bene con gli altri; in più con gli incontri del sabato e con le varie altre attività che si svolgono in oratorio, si fa un sacco di esperienza di vita.
L’ACR mi ha dato la possibilità di vincere la mia innata timidezza, facendomi fare nuove amicizie, facendomi diventare molto più socievole non solo con le ragazze della mia età ma anche con quelle un po’ più grandi.
Frequentare l’ACR mi ha reso disponibile e più aperta anche in famiglia, con i miei genitori e con mio fratello. Anche a scuola sono più collaborativa con i professori ed i miei compagni.
Sono riuscita a capire e a far capire a chi mi è accanto la bellezza di questo mio cammino di fede.

Carla

Carla
Carla
Carla
Carla