Storia di Giorgia - diocesi di Andria

Giorgia è nata il 27 luglio 2003 ad Andria, da subito innamorata della vita, creativa per nascita, fa della fortezza una delle sue migliori virtù.
Nuota dall'età di 3 anni, a 6 anni frequentava un corso di pittura, completando i suoi interessi con la chitarra che studierà anche a scuola media frequentando un corso musicale alla scuola Cafaro di Andria.
Determinata e sempre sorridente, a scuola come in parrocchia e con i suoi amici, con i quali aveva un sincero rapporto di fratellanza.
Nel 2014 decide di cominciare il cammino con l'ACR, nella parrocchia Cuore Immacolato di Maria ad Andria, esperienza fondamentale nella sua formazione spirituale.
Partecipava agli incontri con interesse e si faceva coinvolgere dalle esperienze di preghiera, condivide diversi campi estivi con entusiasmo e con gioia.
Rispettosa delle regole e dei sentimenti sincera per disposizione d'animo.
Proprio il cammino di Giorgia in ACR, la sua formazione e il suo incontro intimo con Gesù la portano a scrivere a scuola, il 17 dicembre 2015, "Il tema".
Per noi il suo testamento spirituale e per tutti quelli che hanno letto e leggeranno il suo tema uno scritto carico d'amore e di luce.
L'inizio del suo tema "La vita è un valore e diritto che è stata donata dal Signore attraverso l'ascesa al cielo di suo figlio Gesù per la salvezza dell'uomo. La vita deve essere piena di gioia divertimento e difficoltà che vengono affrontate accanto alle persone più care. Perciò da grande vorrei aiutare la gente bisognosa che non ha inteso il valore della vita e che vive piena di tristezza e povertà".
Il suo tema si conclude "Vorrei essere come il vento libera di fare ciò che per me è giusto facendo toccare il cielo alle foglie ormai cadute".
Una frase profondamente consolatoria che racchiude la sua voglia di amare e fare del bene nel nome del Signore.
Il 14 gennaio 2016 all'età di 13 anni Giorgia è colpita da Sarcoma di Ewing un tumore delle ossa devastante.
Giorgia nasce in cielo il 30 luglio 2016 dopo un cammino di 196 giorni fatto all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze.
Il 30 ottobre 2016 nasce l'Associazione Giorgia Lomuscio Tutto per Amore, raccoglie fondi per la ricerca sul Sarcoma di Ewing e sostiene i ricercatori del Meyer di Firenze.