UN’ESPERIENZA CHE SI FA CURA - Diocesi di Potenza

Nel 1994, durante il Mese della Pace, i ragazzi dell’ACR della parrocchia Santa Maria del Carmine di Avigliano promossero una raccolta di firme per porre all’attenzione dell’Amministrazione Comunale il problema della Casa di riposo Sacra Famiglia. Chiesero che la struttura venisse trasferita in locali che rendessero agli anziani più fruibile il vivere quotidiano del paese. Raccolsero mille firme che consegnarono ufficialmente al sindaco Giuseppe Tripaldi e all’assessore Lucio Nella. Si impegnarono anche ad adottare gli anziani prendendosi cura di loro quotidianamente. Gli amministratori apprezzarono molto l’iniziativa e si impegnarono a trovare una soluzione concreta. A settembre del 2018 finalmente i nonni della casa di riposo sono stati trasferiti in una nuova e moderna struttura, proprio una di quelle indicate dai ragazzi 25 anni fa. Gli acierrini hanno contribuito con il loro impegno ad illuminare e migliorare la vita delle persone più fragili della propria città.

Vitina