Un faro che orienta. Passione e dedizione nell’accompagnamento - diocesi di Termoli - Larino

Ciao sono Pasquale, ho 32 anni e attualmente sono vice-presidente Giovani della diocesi di Termoli-Larino ma la mia storia in Ac è cominciata quando nel lontano 1998 ho iniziato a frequentare l’Acr della mia parrocchia del Sacro Cuore di Gesù.
Se chiudo gli occhi ed evoco i ricordi dei primi anni, sento nella mia testa le note dell’inno Insieme c’è più festa che riecheggiava durante la Festa del ciao; vedo le immagini dei campi scuola e la figura di Tina, la mia educatrice negli anni in cui frequentavo le scuole medie che, con passione e dedizione, si è messa al nostro fianco per farci crescere nella fede, nella vita parrocchiale e associativa.
Dopo aver vissuto degli anni belli e significativi da acierrino, ho dato la mia disponibilità al servizio con i più piccoli. Nella mia esperienza, le figure degli educatori hanno avuto un ruolo fondamentale, come un faro che orienta: da acierrino sono stati dei testimoni e negli anni da educatore mi hanno insegnato il senso della corresponsabilità.
L’Acr “illumina” la vita dei ragazzi, veri protagonisti del cammino formativo, che a loro volta diventano luce per gli amici. Le esperienze belle di sicuro “contagiano” gli altri! 

Pasquale

Pasquale
Pasquale